Kate Raworth – Milano / Torino 19 Aprile 2017

banner

Economista eterodossa, Kate Raworth è una ricercatrice non convenzionale. Secondo The Guardian è tra i primi 10 economisti più influenti al mondo. Con un passato da ricercatore per Oxfam, coautrice dell’annuale Rapporto Onu sullo Sviluppo umano, è ora docente all’Università di Oxford. Alla base delle sue teorie c’è la consapevolezza che gli economisti, negli ultimi duecento anni, hanno di fatto determinato il modo in cui tutti noi vediamo il mondo. Per questo l’attesissimo libro Economia della ciambella contiene una nuova “teoria dei limiti” strettamente connessa ad una radicale critica ai tradizionali approcci economici, responsabili di non aver saputo prevenire le grandi crisi degli ultimi decenni.

Mercoledì 19 Aprile


ore 10.00
**
Università Bocconi, Via Roberto Sarfatti, 25 MILANO


Milano incontra Kate Raworth

Per iscriversi all’incontro di Milano
https://eventi.unibocconi.it/index.php?key=ev2017030218



ore 18.30
**
Sala Congressi INTESA SANPAOLO, Via Santa Teresa 1/G TORINO


Torino incontra Kate Raworth

L’autrice presenta “L’economia della ciambella”, in anteprima per il Salone del Libro di Torino. Introducono Andrea Di Stefano e Massimiliano Lepratti di Economia e sostenibilità – Està, letture di Giorgia Cantalini


Contatti
info@assesta.it


COMUNICATO STAMPA [PDF]

“Il contributo della Raworth è cruciale in una fase di crisi sistemica del pensiero economico che ha subito negli ultimi tre decenni una vera e propria mutazione genetica”.

Andrea Di Stefano, Valori

“L’economia della ciambella è acuto, elettrizzante, rivoluzionario. Kate Raworth è riuscita a riscrivere le basi dell’economia, e lo ha fatto in modo accessibile anche a chi a non conosce l’argomento. Sono convinto che questo libro contribuirà a cambiare il mondo”.

George Monbiot, The Guardian

“E se fosse possibile vivere bene senza trasformare il pianeta in una discarica? In questo libro Kate Raworth accetta la sfida, e con grande creatività libera l’economia dalle secche dell’accademia e la mette al servizio di un mondo migliore”.

Tim Jackson, Prosperità senza crescita

“Stavamo aspettando questo libro. Kate Raworth propone un’economia che rispetta la vita. È il miglior antidoto possibile al neoliberismo”.

Hunter Lovins, Natural Capitalism Solutions